BLENDED LEARNING

 

 

ENGAGE. ENJOY. LEARN.

” IL BLENDED LEARNING È UN’OTTIMA SOLUZIONE PER L’APPRENDIMENTO DELLE LINGUE… MA NON È UNA SOLUZIONE ADATTA A TUTTI”.

L’apprendimento misto è una combinazione di apprendimento online assistito dal computer (tablet, mobile, ecc.) e lezioni frontali che si completano a vicenda e accelerano lo sviluppo dell’apprendimento degli studenti. In italiano, il blended learning è anche conosciuto come apprendimento misto o apprendimento combinato o, per essere molto “cool”, b-learning.

Il Blended Learning è un’ottima soluzione per l’apprendimento delle lingue… ma non è adatto a tutti. Esistono sul mercato corsi di questo tipo per tutti i livelli, dall’elementare all’avanzato, ma al Watch and Talk Method consigliamo questo tipo di corso per i livelli base e intermedi (da A1 a B1) e un approccio più comunicativo, basato sul parlato e sull’ascolto, per i livelli superiori (da B1 a C2). La scelta del tipo di apprendimento più adatto dipende comunque da molti fattori, come la disponibilità di tempo, le circostanze personali e professionali, quindi prima di consigliare un tipo di corso o un altro effettuiamo una valutazione dettagliata delle esigenze dello studente.

Perché consigliamo il Blended Learning?

 

Dal punto di vista di uno studente, ci piace rispondere con una metafora sportiva molto esplicativa: apprendere una lingua è come mettersi in forma. Nel caso dei principianti, sia lo sforzo fisico che la regolarità e la costanza sono fondamentali per raggiungere dei risultati significativi.

Blended Learning

I corsi di blended learning ti permettono di studiare sulla nostra piattaforma online e di gestire il tuo tempo, secondo il tuo ritmo di vita e i tuoi orari, a casa, in viaggio verso il lavoro o ovunque sia più conveniente per te, sul tuo cellulare o sul tuo personal computer…

…E le sessioni settimanali con un insegnante permettono agli studenti di mettere in pratica le conoscenze acquisite e di sfruttare l’esperienza del loro insegnante per rendere il loro percorso di apprendimento il più efficace possibile.

Questo permette agli studenti di:

  • Costruire una base solida –Per poter iniziare a usare l’inglese il prima possibile.
  • Essere autonomi – il che li aiuterà a migliorare molto più velocemente.
  • Eliminare il dubbio – per acquisire fiducia in se stessi.
  • Fare pratica – per assimilare e consolidare tutto ciò che hanno imparato.

Dal punto di vista dei nostri clienti

Dal punto di vista dei nostri clienti, il blended learning fornisce formazione ai loro dipendenti con libertà su dove e quando studiare e permette loro di lavorare sulle loro esigenze specifiche per applicare ciò che hanno appreso al loro lavoro. Si tratta anche di una soluzione molto conveniente, in quanto la piattaforma di apprendimento online dà accesso a centinaia di ore di materiale didattico di alta qualità che integra e migliora il tempo dello studente con l’insegnante.

Un avvertimento – Una nota personale

Il blended learning è qualcosa che deve essere trattato con attenzione. Come insegnante e ora fondatore di questa scuola di lingue, ho lavorato con questo tipo di apprendimento per quasi 20 anni, quando il software è arrivato su una serie di CD – come sono cambiate le cose… (per fortuna)! 😉

.

In tutti questi anni, ho visto centinaia di studenti seguire corsi di blended learning e li ho visti fare progressi significativi (probabilmente anche meglio di quelli che seguono corsi convenzionali!) ma ho anche visto (relativamente) tassi di abbandono più alti quando gli studenti sono sopraffatti dal “carico di studio” o li ho anche visti perdere completamente la loro motivazione. Questo è uno dei motivi principali per cui continuo a dire che è molto importante conoscere a fondo ogni cliente e le esigenze degli studenti, al fine di adattare una soluzione che si adatti meglio a ciascuno di loro e ottenere i risultati desiderati.

Mi piace anche pensare di avere un antidoto per diminuire l’alto tasso di abbandono. Per tornare alla mia analogia sportiva, se volete davvero che i vostri dipendenti migliorino e diventino atleti dell’inglese dare loro un pass per la palestra che possono o non possono usare non è sufficiente; hanno bisogno anche di un personal trainer che li guidi. Ecco perché metto così tanta enfasi sul ruolo di coaching dei nostri insegnanti che aiutano:

 

Mantenere gli studenti motivati – per continuare ad apprendere al ritmo desiderato

Identificare e aiutare a risolvere eventuali problemi – al fine di facilitarne il progresso

Creare una sinergia di gruppo – affinché gli studenti si aiutino a vicenda e creino un forte legame di classe

Il modo migliore per scoprire se scegliere il Blended Learning è la decisione giusta per la vostra azienda è parlare con noi. Contattaci ora senza impegno.